Per numero di aziende dolciarie prima in Italia è Napoli con 2.447 imprese (+7,7% in cinque anni), seguita da Roma con 1.875 (+6,7%), Milano con 1.844 (+5,2%), Torino con 1.540, seguono con oltre mille imprese Palermo, Catania, Bari e con quasi mille Salerno (+11%, prima per crescita tra i principali centri dolciari).

Sono dati di uno studio della Camera di commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi realizzato in occasione dell’Epifania. Per addetti prima è Milano, con oltre 9mila persone che lavorano nel settore, seguita da Roma con 7mila circa, Napoli e Torino con circa 6mila. In totale sono 40.483 le imprese attive in Italia nella produzione e commercio di prodotti da forno, un dato stabile in cinque anni, con il comparto che offre lavoro a circa 167mila addetti (+9% in cinque anni).

Di queste poco più di 40mila imprese, 12mila sono di donne, 4mila di giovani e 2mila con titolare straniero.