Tre giorni di festa per il primo open day dell’agricoltura


(ANSA) – BARI, 29 APR – Circa seicentomila persone hanno visitato dal 27 aprile ad oggi il Villaggio Coldiretti a Bari, che ha portato sul lungomare Imperatore Augusto un chilometro e mezzo di mercati, cibo di strada contadino ed esposizioni ad hoc dove è stato possibile acquistare direttamente dagli agricoltori, le eccellenze del made in Italy, ma anche gustare piatti di altissima qualità con i menu preparati dagli agrichef di Campagna Amica a prezzi popolari, per dare a tutti la possibilità di vivere un giorno da gourmet. E’ il bilancio stilato dalla Coldiretti sulla rassegna #stocoicontadini che ha ospitato quasi 200 stand tra mercati degli agricoltori, aree del gusto, street food, stalle, agriasili, fattorie didattiche, orti, antichi mestieri, pet therapy, laboratori, trattori e nuove tecnologie e workshop. Oltre ventimila gli agricoltori di Puglia, Calabria, Basilicata e di altre regioni del Mezzogiorno, ma anche delle aree terremotate, che vi hanno preso parte. (ANSA).

FONTE: www.ansa.it

[cookie height=”100%” width=”200px”]