Il fatturato alimentare cresce ad un tasso doppio di quello medio dell’industria grazie alla ripresa dei consumi interni e soprattutto del record storico delle esportazioni che fanno registrare a maggio un balzo del 9,4%. E’ quanto afferma la Coldiretti nel commentare i dati Istat sul fatturato dell’industria che a maggio registrano una crescita dell’alimentare dello 0,6% su base tendenziale. La spesa alimentare – conclude la Coldiretti – è la principale voce del budget delle famiglie dopo l’abitazione con un importo complessivo di 244 miliardi ed è quindi un sensore sensibile dello stato di salute dell’economia.

COLDIRETTI – relazioniesterne@coldiretti.it