Sequestrati alimenti a tutela del consumatore e del settore

Controlli a tappeto in 72 aziende del settore agroalimentare per garantire tavole sicure in vista del Natale. E’ quanto hanno fatto nelle ultime settimane i Reparti tutela agroalimentare (Rac), con i Nuclei investigativi di Polizia ambientale agroalimentare e forestale e alle Stazioni dei gruppi Carabinieri Forestali, sul territorio nazionale.

Attività mirate alla circolazione di cibo sano e sicuro in un periodo di aumento di acquisti alimentari, nel rispetto delle necessarie misure anti-Covid, ma anche per la salvaguardia dell’intero settore produttivo dell’enogastronomia nazionale.

Nel corso dell’operazione, in particolare, sono state denunciate 3 persone per frode in commercio e sequestrati 454 kg di alimenti; tra questi, per mancanza di rintracciabilità, 85 kg di prodotti caseari e 340 kg di carne suina congelata; sono state contestate sanzioni per un totale di 18.500 euro.

FONTE: https://www.ansa.it